biorecensioni

Nature is the way🍃


Lascia un commento

Nettare di mirtilli Natura in festa

  
•NOME DEL PRODOTTO: nettare di mirtilli da agricoltura biologica senza conservanti e dolcificato con fruttosio di Natura in festa

•CERTIFICATO: IT bio 014

•DETTAGLI PRODOTTO: vasetto in vetro da 200 ml. È indicata la data di scadenza. Prodotto a Torino. Ingredienti: mirtilli 50%, acqua, fruttosio 2,6%. Frutta minimo 50%. Per 100 ml 46 kcal.

•SUGGERIMENTI PER L’USO: agitare prima dell’uso ed una volta aperto conservare in frigorifero per massimo 3/4 giorni.

•PREZZO: purtroppo non ricordo penso sui 3,50€ acquistato presso @todisbuongiornoconvenienza 

•VALUTAZIONE CONCLUSIVA PERSONALE: il sapore di mirtillo è molto forte e concentrato. Una bevanda piacevole soprattutto se fresca ma soprattutto utile considerando i benefici dei mirtilli.

-biorecensioni 🌷💋


Lascia un commento

Marmellata biologica di arance ribera DOP

• NOME DEL PRODOTTO: la marmellata biologica di arance di ribera DOP dell’azienda agricola Borsellino.

•CERTIFICATO: ICEA; AIAB; Biologico IT BIO 006

•DETTAGLI PRODOTTO: barattolo in vetro da 250 g con comoda apertura data da coperchio girevole. Ingredienti:arance, zucchero di canna, pectina, succo di limone. Frutta utilizzata 65 g per 100 g, zuccheri totali 45g. Senza conservanti e ottenuta con lavorazione interamente eseguita a mano.

•PROMOSSO: si VOTO: 7

•SUGGERIMENTI PER L’APPLICAZIONE: ottima per essere spalmata su pane o fette biscottate per la merenda ma ottima anche per preparazioni salate o torte.

•PREZZO: 7,50 per 250 g di prodotto.

•VALUTAZIONE CONCLUSIVA PERSONALE: mi piace molto questo prodotto per diversi motivi: è un prodotto molto controllato; nel 2011 l’arma ja di ribera ha ricevuto la denominazione di origine protetta; la produzione artigianale risulta evidente dalla consistenza stessa della marmellata; nonostante la presenza di zuccheri il sapore per la marmellata non è dolce anzi lo definirei mediamente amarognolo. Di conseguenza lo consiglio a chi preferisce prodotti non troppo dolci mentre lo sconsiglio a chi, quando compra una marmellata, vuole sentire sotto il palato un sapore dolce. Mi piacerebbe utilizzarla per questo motivo per la cottura di qualche piatto salato🤔

Potete trovare il prodotto sul sito http://www.biovagando.it

-biorecensioni 🌷💋


Lascia un commento

Crema di pistacchi biologica Cancemi Michele

  
•NOME DEL PRODOTTO: crema di pistacchi di Concemi agricoltura biologica

•CERTIFICATO: IT BIO 008 agricoltura Italia

•DETTAGLI PRODOTTO: vasetto in vetro da 200 g. Prodotto dall’azienda agricola Concemi Michele in Italia. Gli ingredienti sono pistacchio bio (25%), zucchero di canna bio, olio extravergine d’oliva bio, burro di cacao, sale.

•PROMOSSO: si VOTO: 7 

•SUGGERIMENTI PER L’APPLICAZIONE: ottima crema da spalmare sul pane, sulle fette biscottate, sui biscotti e su tutto ciò che più vi piace perché il suo sapore non è troppo dolce quindi si presta a plurimi utilizzi. Dopo l’apertura conservare in frigorifero per non più di un mese.

•PREZZO: 9€ circa

•VALUTAZIONE CONCLUSIVA PERSONALE: non sono un’amante dei pistacchi, lo premetto, per questo ho deciso di sottoporre questa crema al giudizio di più palati (ai quali, invece, il pistacchio piace) e siamo giunti tutti all’incirca alle stesse conclusioni. La crema è densa (più di una crema di nocciole ad esempio) e nonostante lo zucchero sia al secondo posto tra gli ingredienti non è eccessivamente dolce. Al contrario, si percepisce inizialmente il sapore del burro di cacao che poi lascia spazio alle note di pistacchio. Per chi ama i pistacchi è un’ottima crema buona per preparare una merenda mattutina ma anche pomeridiana. Se volete sapere le calorie vi accontento subito! Parliamo di 481 kcal per 100 g di prodotto! 

Potete trovare questa crema sul sito http://www.biovagando.it !! 😊

A voi piacciono i pistacchi?
-biorecensioni 🌷💋


Lascia un commento

Biovagando

Ciao ragazzi!
In questo articolo vi parlo di Biovagando (www.biovagando.it) un’azienda che per mezzo del suo sito web propone un mercato online di tutti prodotti biologici italiani non solo per la cosmetica ma anche per la casa, la cura del giardino, degli animali domestici  e, soprattutto, per l’alimentazione.
La missione di Biovagando è quella di mettere in contatto produttori e consumatori, permettendo ai produttori di vendere online i loro prodotti locali e ai consumatori di acquistarli online e, quindi, di fruirne ovunque essi siano.
Biovagando conosce di persona i propri produttori, controlla le filiere da cui i prodotti provengono, garantisce prezzi competitivi e la possibilità di organizzarsi con il produttore per i modi ed i tempi in cui ricevere il prodotto.
La piattaforma distingue 3 piani distinti: quello dell’acquirente, quello dei produttori (che possono richiedere all’azienda di essere annessi all’ecommerce) e quello dei ristoranti.
Tra i produttori che hanno scelto Biovagando come mezzo per commercializzare i loro prodotti ci sono:
Oleificio Palermo srl, Maternatura, Benessence (Natura srl), Mannapulia, La Collina Incantata, San Martino, Sapone di un tempo, Michele Adorno, Biomigliore, Agricola Maltese, Il Modicano e tanti altri. ( Questo il link dell’elenco completo http://www.biovagando.it/produttori)

– Lo sapevi che..
Dal 29 al 31 ottobre ad Expo Milano 2015 è stato presentato il progetto Biovagando.

Il concetto che sta alla base è l’importanza dell’alimentazione che ogni giorno scegliamo di adottare, per avere cura della nostra salute. Prodotti bio, a km zero, che raccontano la storia del proprio territorio di origine.

Sabato 31 ottobre sul palco del #clusterbiomediterraneo Peppe Giuffrèe Natale Giunta, si sono cimentati in uno show cooking che ha previsto la preparazione di due piatti con i prodotti di Biovagando: sarde a beccafico e spatola con pomodorini e citronella. Il pubblico è stato inoltre deliziato dalla meravigliosa voce delle sorelle Prestigiacomo, che hanno allietato l’atmosfera di festa del cluster.”

Biovagando permette di effettuare pagamenti con Paypal, Visa e Mastercard e le spedizioni avvengono tramite corriere UPS o SIBER BOX. Le spese di spedizione sono sempre incluse nel prezzo.


I prodotti di cui vi parlerò sono:

-1 crema di pistacchi da 200 ml da agricoltura biologica “cancemi”

-1 marmellata biologica dell’azienda agricola Borsellino al gusto di arancia di ribera DOP

-1 bagno doccia tonificante al bergamotto di Maternatura

-1 sapone all’olio di nocciole del laboratorio cosmetico “la casuarina”

Inutile dirvi che i profumi tutti italiani stanno inebriando la mia casa. A breve con le recensioni dei singoli prodotti!! 💋💋

-biorecensioni🌷💋


6 commenti

Infuso freddo ai frutti di bosco 

  
Cheers! 🍹🍹 

Squisito infuso a freddo ai frutti di bosco “NEAVITA”. Ingredienti: fiori di karkadè, mele, frutti di rosa canina, scorze di arancia, radice di liquirizia, aroma, more e fragole. 

•SUGGERIMENTI PER L’USO: lasciare in infusione in acqua per 7/8 minuti. Io, ho preferito lasciarla in infusione in acqua fredda ed è risultata una bevanda piacevole e dissetante. 

•IMPRESSIONI PERSONALI: bevuta fredda è molto dissetante. Si sentono tutte le varie sfumature degli ingredienti soprattutto delle more e dei frutti di rosa canina.

La busta per l’infusione si presenta molto curata, infatti, non è un classico filtro in carta ma sembra quasi di seta, probabilmente per resistere al lungo tempo in infusione.

Consigliato a chi piacciono le bevande fruttate e, allo stesso tempo, speziate ma non troppo dolci.

Potete acquistarlo presso http://www.naturalmentebuoniebelli.com con il codice Biorecensioni_10

Baci 💋 biorecensioni 🌷


Lascia un commento

Acqua detox

Ciao ragazzi!

L’estate è alle porte e, con le belle giornate di sole, aumenta la voglia di mare, relax nonché la possibilità  di prendersi cura di se per apparire più in forma o, semplicemente, per sentirsi meglio.

Un rimedio, che ha registrato un boom negli ultimi due anni e importato dall’America, è quello dell’acqua detox. Si tratta di acqua aromatizzata alla frutta o alla verdura e che, a seconda delle materie prime scelte, garantirebbe un diverso risultato sempre positivo per il nostro organismo come ridurre la ritenzione idrica, sgonfiare la pancia, purificare e liberarci dalle tossine.

Prepararla è facile basterà avere a propria disposizione acqua, frutta o verdura del proprio orto o comunque biologiche (in modo tale che sarà sufficiente lavarle senza sbucciarle) e una bottiglia in vetro con tappo.

Bisognerà lavare la frutta e la verdura e tagliarla a spicchi o cubetti a seconda dell’elemento scelto; versare l’acqua nella bottiglia; aggiungere all’acqua la frutta/verdura; chiudere la bottiglia e lasciare in infusione in frigorifero una notte (almeno).

Quanto ottenuto può essere consumato massimo entro le 48 ore successive alla preparazione per evitare che la frutta venga troppo macerata.

Da consumare fresca, si può scegliere di filtrare l’acqua oppure lasciarla con la frutta in infusione.

Tra le principali “ricette”:

– limone, zenzero e menta con effetti disintossicanti e con la finalità di sgonfiare la pancia;

– fragole e limone;

– cetrioli;

Io personalmente ho scelto limone e arancia anche se mi sarebbe piaciuto aggiungere le fragole ma, purtroppo, non le avevo a disposizione. 

 
Gli abbinamenti che potete effettuare sono innumerevoli, dovete solo usare la fantasia e ricercare il prodotto più idoneo alla vostra esigenza.

Se non farà effetto avrete comunque consumato un’acqua fresca e dal gusto piacevole che invoglierà, anche i più pigri, a consumarla perché ricordate che l’estate è importantissimo idratare il nostro corpo con molta acqua per compensare i liquidi persi!!!

-biorecensioni 🌷💋


1 Commento

Ricetta muffin senza uova, latte e burro 

  
Ingredienti per 12 muffin:

-250 g farina di KAMUT bio

-250 g zucchero di canna integrale bio

-5 cucchiai di olio di girasole bio

-6 cucchiai di cacao amaro bio

-100 g di mandorle sgusciate, pelate e affettate o tritate bio

– lievito

– 300 ml di acqua tiepida

– stampini per muffin in silicone o di quelli usa e getta (in questo ultimo caso spolverateli con un po’ di farina)

PREPARAZIONE

In una ciotola setacciate farina e cacao; aggiungete zucchero e mescolate il tutto con un cucchiaio.

Aggiungete l’olio di semi e l’acqua e mescolate energicamente con il cucchiaio o in alternativa con le fruste. Aggiungete, poi, le mandorle e continuate a mescolare.

Come ultimo ingrediente aggiungete il lievito e mescolate nuovamente. 

Riempiti gli stampini con un cucchiaio quasi fino all’orlo.

Mettete gli stampini in forno preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti. 

Spero vi piaccia la ricetta.

-biorecensioni 🌷💋