biorecensioni

Nature is the way🍃

Olio per il viso: Khadi pink lotus

Lascia un commento

Ciao ragazzi!
Nell’articolo di oggi voglio parlarvi di una tematica che penso sia molto interessante ossia l’idratazione del viso.
Oltre a quelle che sono le ordinarie creme idratanti per il viso (a seconda anche delle diverse tipologie di pelle), una fonte di idratazione è costituita dagli oli.
Sicuramente siamo abituati, o comunque avremo sentito parlare, dell’utilizzo degli oli per l’idratazione del corpo un po’ meno, invece, degli utilizzi di questo prezioso prodotto per il viso.

A dirvi la verità anche io, inizialmente, ero abbastanza scettica. Tale scetticismo era principalmente fondato sulla circostanza che ho una pelle mista e che, di conseguenza, alcune zone erano già abbastanza unte di loro e avevo paura di peggiorare le cose applicandovi un olio.

Tutti questi timori erano infondati!
Oggi posso dirlo con sicurezza dopo aver provato per lungo tempo un prodotto a base di oli adatto sia per il viso che per il corpo. Ovviamente, bisogna scegliere il tipo di olio più adatto alle proprie esigenze per evitare effetti “indesiderati”.

Il prodotto che ho acquistato, provato ed amato nell’arco di questo periodo è l’olio PINK LOTUS di KHADI.
Si tratta di un mix di oli quali: germe di riso, sesamo, girasole ai quali si aggiungono fiori di loto asiatico, robbia, centella asiatica, banyan, lavanda vera, Ylang Ylang, sensitiva, cedro dell’Himalaya, neem, semi di carota e vitamina E.

Questa la descrizione del prodotto:
“Fiori di loto rosa formano una simbiosi con la centella, la corteccia d’albero banyan & manjistha e con gli oli rigeneranti come il neem, le germe di riso e i semi di carota. Gli oli essenziali schiariscono la pelle, regolano la produzione di sebo, riducono i brufoli e gli arrossamenti.
La corteccia di banyan supporta il metabolismo naturale della pelle e riequilibra la produzione di sebo. La centella ha un effetto rassodante e rigenerante. Manjistha purifica la pelle e stimola la naturale rigenerazione della pelle.”

Questo prodotto è adatto sia per essere applicato sul corpo con massaggi circolari sia per essere massaggiato sul viso.
Grazie alla presenza di Ylang Ylang, lavanda e cedro dell’Himalaya aumenta il buonumore e solleva dallo stress quotidiano, quindi sono evidenti anche funzioni di aromaterapia.

Vi lascio alla mia recensione sul prodotto:

17274185_10212812968828843_647159096_n

•NOME DEL PRODOTTO: olio viso e corpo Pink lotus di Khadi
•CERTIFICATO: BDIH; Vegano; 100% vegetale
•DETTAGLI PRODOTTO: io ho acquistato la versione da viaggio da 10 ml di prodotto in una piccola boccetta con tappo svitabile e dosatore (una sorta di contagocce incorporato) che fa fuoriuscire una goccia alla volta per evitare sprechi di prodotto.  Disponibile è, anche, la versione intera da 100 ml. Si tratta di un mix di oli (come già indicato in precedenza) adatti alle pelli miste e impure.
•PROMOSSO: si VOTO: 8
•PREGI: super idratante; non unge; buonissimo profumo.
•DIFETTI: non sono riuscita a trovargliene se non il fatto che all’inizio impiega del tempo per assorbirsi ma non può considerarsi un difetto dato che stiamo parlando di un olio.
•SUGGERIMENTI PER L’APPLICAZIONE: può essere massaggiato sia sul corpo che sul volto con movimenti circolari fino ad assorbimento. Può essere accompagnato dall’utilizzo dell’acqua alle rose della stessa marca.
•PREZZO: mini size 1,99 euro; 100 ml 9,99 euro circa
•VALUTAZIONE CONCLUSIVA PERSONALE: ho utilizzato questo prodotto per diverse settimane, tutte le sere prima di andare a dormire, massaggiandolo in modo circolare sul viso ben deterso e asciutto. Al mattino il viso era morbidissimo al tatto, non unto, luminoso e disteso. Questi effetti sono riscontrabili già delle prime applicazioni. Ritengo, infatti, abbia un potere idratante molto elevato che, però, non confligge con le pelli già grasse per natura rendendole oleose. L’olio al mattino risulterà completamente assorbito.
Inoltre, ho notato che della sua costanze applicazione hanno potuto beneficiare anche alcune macchie formatesi a seguito di precedenti brufoli. Consiglio di applicarlo la notte principalmente per due motivi:
1- impiega del tempo per essere assorbito completamente (anche a seguito di un massaggio di qualche minuto) e ciò potrebbe essere incompatibile con le dinamiche frenetiche mattutine;
2- emana un profumo delicato e piacevole che può regalare una piacevole sensazione prima di andare a dormire, favorendo il relax e la tranquillità mentale.

Ragazzi, questa è la mia opinione su questo prodotto. Voi lo avete provato? Se si lasciatemi un commento cosicché potremo parlarne insieme.

Un bacio        -biorecensioni :* 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...