biorecensioni

Nature is the way🍃

SOS capelli: protezione dal calore!!

Lascia un commento

Ciao ragazzi!
L’argomento di questo post è un evergreen ma è, adesso più che mai, con l’arrivo dell’estate, attualissimo!!!
Voglio, infatti, parlarvi di come proteggere i capelli dalle fonti di calore siano esse naturali come il sole oppure artificiali si pensi all’uso del phon.
Il rimedio più efficace è quello di applicare sui nostri capelli, prima di esporli alla fonte di calore, appositi prodotti, tra questi la cosmesi naturale offre degli oli.
Molte marche di prodotti naturali offrono soluzioni già pronte per essere spruzzate sui nostri capelli. Qualche esempio possiamo rinvenirlo nell’olio lucidante di biofficina toscana o di bio marina.
Tuttavia, anche gli oli così come ce li regala la natura sono ottimi alleati per la protezione dei capelli dal sole. Unico requito: avere un punto di fumo alto!

– Che cos’è il punto di fumo?
Il concetto non è semplicissimo da spiegare perchè la definizione che troviamo sui vari siti  si riferisce agli oli che vengono utilizzati in cucina ma, in ogni caso, è un fattore valido per tutti gli oli esistenti.
Wikipedia definisce così il punto di fumo: “Il punto di fumo è la temperatura a cui un grasso alimentare riscaldato comincia a rilasciare sostanze volatili che divengono visibili sotto forma di un fumo tendente al colore azzurro, formando anche acroleina.”

A prescindere da un simile definizione il punto di fumo si può immaginare come una soglia che indica un grado di protezione, tanto più è alto il valore del punto di fumo di un olio tanto più questo è in grado di proteggere i nostri capelli.

La domanda inevitabilmente successiva è:
– Quali sono gli oli che hanno un punto di fumo alto? Qual è il loro valore?
Ho confrontato i valori di diversi oli vegetali e selezionato quelli con un punto di fumo più alto rispetto agli altri; infine, ho individuato le loro proprietà nonchè gli effetti che producono sui capelli.
Vediamoli insieme

1) OLIO DI AVOCADO: punto di fumo 271 ° C. E’ l’olio con il punto di fumo più alto di tutti, quindi, è davvero eccezionale per proteggere i capelli dal calore. Inoltre, è un olio dai mille benefici: tra i tanti, rende i capelli soffici, luminosi, stimola la crescita e non unge.

2) OLIO DI NOCCIOLA: punti di fumo 221 ° C.  Se applicato con impacchi da minimo 30 minuti purifica i capelli e li rinforza. Si assorbe facilmente e non unge.

3) OLIO DI SEMI DI UVA: punto di fumo 216°C. Consigliato per essere applicato sui capelli ricci e mossi perchè combatte l’elettricità, stimola la crescita dei capelli. Da applicare principalmente sulle punte.

4) OLIO DI MANDORLE: punto di fumo 216°C. Olio dalle tante proprietà cosmetiche è adatto anche per la cura dei capelli; è, infatti, ricco di vitamine: A, B1, B2, B6, D, E. Risulta un ottimo trattamento per i capelli sfibrati e indeboliti da stress e calore.

5) OLIO DI OLIVA: punto di fumo 207°C. Utilizzato principalmente in campo alimentare e per la cura della pelle è adatto anche la protezione dei capelli. Molti di voi penseranno che non sia adatto perchè li ungerebbe solamente, in realtà non è così. L’importante è sempre usarlo in ridotte quantità perchè altrimenti l’effetto unto, tanto temuto, sarà inevitabile.

6) OLIO DI NOCI: punto di fumo 204°C. Contrasta la caduta dei capelli e favorisce la rinnovazione cellulare.

7) OLIO DI COCCO:punto di fumo 177°C. Usato in cucina, per la cura del corpo, per i cosmetici è, anche, un buon olio proteggere i capelli. Idrata, ammorbidisce, dona lucentezza: consigliato soprattutto per chi ha i capelli secchi.

Si tratta di oli reperibili, alcuni più facilmente di altri. In ogni caso, tutti acquistabili online da siti ecommerce che vendono materie prime.
Posso farvi qualche esempio.
Sul sito http://www.naturalmentebelliebuoni.com potete trovare:
-olio di mandorle dolci da 100 ml a 4,90 euro
-olio di avocado da 100 ml “La Saponaria” a 7,90 euro
– olio di cocco “Alkemilla” da 100 ml a 10 euro
– olio di semi di uva ( detto di vinaccioli) “Alkemilla” da 100 ml 8,90 euro.

Questo è solo un esempio perchè potete trovarli in qualunque negozio venda materie prime.
Altro esempio potrebbe essere  “aromazone” dove potete trovare:
-100 ml di olio di avocado a 5,50 euro
-100 ml di olio di cocco a 4,20 euro
-100 ml di olio di nocciola a 9,90 euro
– 100 ml di olio di vinaccioli a 3,20 euro

L’importante è che siano puri al 100%, siano confezionati in flaconi scuri perchè gli oli in questo modo si conservano meglio e, un consiglio che posso darvi, è di non acquistarli per una quantità superiore ai 100 ml in quanto una volta aperti non impiegano molto a perdere le loro qualità e a diventare inutilizzabili (primo sentore: cattivo odore). Quindi, non esagerate con le quantità e conservateli sempre in luoghi freschi, lontani da fondi di calore e asciutti ma soprattutto sempre chiusi!!!!

Laddove voleste acquistare sul sito http://www.naturalmentebelliebuoni.com aggiungendo il codice Biorecensioni_10 potete subito avere uno sconto del 10% sul vostro primo acquisto.

Spero che l’articolo sia stato di vostro gradimento 🙂
-Biorecensioni

[ seguimi su Instragram: biorecensioni e su Facebook: Biorecensioni]

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...